News

Check out market updates

Case ecosostenibili in Italia

Idea Building costruisce case ecosostenibili in Italia.

Efficienza energetica e netta riduzione dell’impatto ambientale. Sono queste le caratteristiche preminenti della nuova edilizia, anche in virtù di una necessità sempre crescente di salvaguardare l’ambiente e, al tempo stesso, di garantire alla popolazione case sicure, affidabili, confortevoli, spaziose, esteticamente apprezzabili, efficienti, funzionali, con costi bassi. Immobili virtuosi e sostenibili, quindi, come stabilito anche dall’Unione Europea, che ha già emesso una serie di direttive che impongono la realizzazione di edifici che rispettino determinati criteri di prestazione energetica che riguardano non solo la struttura, ma anche gli impianti.

Cosa si intende esattamente per architettura sostenibile? Oltre a fattori di primo piano come appunto il risparmio energetico, la riduzione dei consumi e la forte riduzione dell’impatto ambientale, la “green building economy” (come viene definita in inglese, ndr) impone un rispetto di parametri, criteri e requisiti in ogni passaggio della realizzazione della struttura, facendo anche molta attenzione a far sì che l’edificio possa “armonizzarsi” il più possibile nel contesto in cui si trova. Uno dei materiali maggiormente utilizzati nell’architettura ecosostenibile è l’acciaio, che è molto utilizzato (specialmente negli ultimi tempi) perchè possessore di qualità davvero molto importanti e determinanti per la realizzazione di edifici sicuri e duraturi nel tempo.

La casa ecosostenibile in acciaio dimostra di essere una scelta decisamente migliore rispetto alle vecchie tecniche di costruzione (cemento armato, ma anche muratura, ndr). La caratteristica principale di questo materiale è certamente l’antisismicità, una qualità che diventa assolutamente decisiva in un territorio come quello italiano. Come noto, infatti, l’Italia è spesso funestata da terremoti, anche molto forti, che provocano devastazione e, purtroppo, anche vittime e feriti. Quasi tutte le Regioni italiane sono caratterizzate da faglie che possono causare sismi di una certa entità, ed è anche per questo che le popolazioni avvertono il bisogno di una casa che possa garantire la piena sicurezza anche in caso di evento sismico.

La casa ecosostenibile in acciaio è la soluzione migliore in Italia, dato che questo materiale fornisce all’intera struttura un’elasticità che impedisce all’energia prodotta dalla scossa di provocare danni. Al contrario, l’acciaio riesce a dissipare l’energia prodotta dal terremoto, garantendo quindi l’incolumità di chi si trova all’interno dell’abitazione. L’antisismicità è un aspetto certamente importante, ma come dicevamo all’inizio l’altra grande caratteristica delle abitazioni ecosostenibili è proprio il ridottissimo impatto ambientale – grazie anche all’utilizzo di un materiale riciclabile al 100% come appunto l’acciaio, ndr – e la possibilità di risparmiare molto a livello energetico, sfruttando ovviamente le rinnovabili, come ad esempio i pannelli solari possono essere posizionati sul tetto.

Le case ecosostenibili riescono a garantire anche il giusto comfort? Certo che sì, dato che l’acciaio è un materiale ideale per l’isolamento termo-acustico dell’abitazione. Ciò significa che internamente si riusciranno ad avere temperature basse nei mesi estivi e il giusto calore nel periodo invernale. Infine, negli ultimi tempi, le abitazioni in acciaio sono anche molto gradevoli dal punto di vista del design, e i tanti modelli proposti dalle varie imprese sono lì a dimostrarlo. L’ultimo grande vantaggio delle abitazioni ecosostenibili è la tempistica molto rapida di realizzazione e completamento: per terminare una casa in acciaio sono necessari dai 3 ai 6 mesi, molto meno rispetto alle abitazioni in cemento armato.

Queste tempistiche molto più basse comportano anche un grosso risparmio economico: pensiamo solo alle spese di cantiere, che saranno ovviamente più basse rispetto a quelle richieste da altre tecniche di costruzione. Un aspetto tutt’altro che secondario, specialmente se consideriamo che molte famiglie italiane devono necessariamente guardare anche al lato economico, cercando una soluzione che possa comportare dei risparmi anche a lungo termine: in tal senso, l’architettura ecosostenibile è senza dubbio una delle possibilità con maggiore riscontro.