News

Check out market updates

Case prefabbricate in Emilia Romagna

Idea Building costruisce case prefabbricate in Emilia Romagna.

Le case prefabbricate stanno ottenendo un consenso sempre più largo. Dopo aver assistito ad una progressiva diffusione in paesi come gli USA e il Canada, questa soluzione abitativa sta rapidamente facendosi strada anche in Europa, compresa l’Italia. Se le vecchie tipologie di costruzione, come il cemento armato e la muratura, sono difficili da “accantonare”, le case prefabbricate stanno allargando la loro platea, convincendo anche i più scettici e quelli che dubitavano delle effettive potenzialità di queste strutture.

Se le case prefabbricate sono così in espansione è soprattutto dovuto al fatto che i materiali che caratterizzano questi edifici hanno delle peculiarità che al giorno d’oggi sono ritenute fondamentali per un’abitazione. Solitamente, le case prefabbricate sono realizzate in legno, anche se negli ultimi tempi è l’acciaio a riscuotere i consensi maggiori. Anche in Italia, come accennato in precedenza, le case prefabbricate in acciaio sono sempre più richieste: uno dei motivi principali è la loro garanzia di antisismicità.

A differenza delle abitazioni realizzate in cemento armato e in muratura, le case prefabbricate reagiscono in maniera ottimale alle scosse sismiche, anche quelle molto violente. Si tratta di un aspetto che viene considerato ovviamente prioritario in un territorio come quello italiano, frequentemente messo in ginocchio dalla violenza dei terremoti, spesso devastanti, che casuano enormi danneggiamenti al patrimonio edilizio ed un gran numero di vittime. La prerogativa è quindi abitare in totale sicurezza: una necessità che si sente anche in Emilia Romagna – in molti hanno ancora in mente i gravi danni prodotti dal terremoto del 2012, che colpì il modenese – dove le case in acciaio possono rappresentare un’ottima soluzione.

L’acciaio garantisce elasticità alle strutture prefabbricate, che hanno un comportamento perfettamente idoneo durante l’evento sismico. L’energia prodotta dal terremoto viene sostanzialmente dissipata, garantendo la piena stabilità della struttura e la totale incolumità di chi abita all’interno della stessa. E’ senza dubbio un fattore dirimente per la popolazione dell’Emilia Romagna, ma non l’unico: le case prefabbricate in acciaio possono infatti garantire anche molti altri vantaggi.

Le case prefabbricate in acciaio sono infatti pienamente ecologiche, dato che questo materiale ha un impatto praticamente minimo sull’ambiente circostante. Inoltre, va ricordato che l’acciaio è un materiale riciclabile al 100% e che ha anche la straordinaria capacità di “fondersi” in maniera decisamente armoniosa con altri materiali di pregio, salvaguardando anche il gusto estetico e il comfort. L’eccellente coibentazione presente nelle case prefabbricate consente anche a chi abita all’interno di queste strutture di godere di una temperatura tiepida nei mesi freddi e di una piacevole frescura nel periodo estivo: questo comporta un importante risparmio energetico, oltre ovviamente alla possibilità di sfruttare le energie rinnovabili come i pannelli solari (che possono essere posizionati tranquillamente sul tetto, ndr).

Quelle descritte sono tutte caratteristiche eccellenti, che fanno sì che la casa prefabbricata in acciaio diventi con il passare del tempo una soluzione abitativa tra le più gettonate. Tuttavia, spesso si ritiene che una costruzione di questo tipo richieda un dispendio notevole di tempo e denaro. Niente di più falso, in quanto le case prefabbricate in acciaio possono essere completate con tempistiche decisamente inferiori rispetto a quelle realizzate in cemento armato o in muratura: il lasso di tempo necessario va da un minimo di tre mesi ad un massimo di sei. Questo importante dettaglio fa sì che la cifra complessiva per le spese di cantiere (utenze, stipendi, ecc.) sia decisamente più bassa, anche per via delle scarse movimentazioni (il pre-assemblaggio avviene già in officina, ndr).

Naturalmente, anche in Emilia Romagna è sempre meglio affidarsi a delle ditte che sappiano realizzare una casa prefabbricata in piena regola, possibilmente con una certa esperienza alle spalle e che sappiano mettere a disposizione un personale adeguatamente formato e qualificato.