News

Check out market updates

Imprese bioedilizia veneto

Idea Building è un’impresa che costruisce abitazioni in bioedilizia in veneto.

Perchè abbandonare le vecchie tecniche di costruzione e decidere di realizzare la propria abitazione in bioedilizia? Quali vantaggi reali ci sono? Il costo è più alto o più basso? La sicurezza di chi ci vive è garantita? La casa sarà sufficientemente riscaldata e comfortevole? Esteticamente come si presenterà?

Queste sono solo alcune delle domande che vengono poste dai cittadini che si approcciano al mercato dell’edilizia e iniziano a prendere in considerazione le nuove tecniche della bioedilizia, che stanno prendendo sempre più piede in diverse zone del mondo, specialmente in quelle a più ampia vocazione industriale e maggiormente sviluppate dal punto di vista tecnologico.

La casa in bioedilizia viene spesso definita la “casa del futuro”, ma già nel presente si riscontra una forte crescita di interesse verso queste soluzioni abitative. Si tratta di un ramo dell’edilizia moderna molto attenta a tutte le tematiche ambientali. Questi edifici avranno un impatto sull’ecosistema estremamente ridotto, dato che andranno ad utilizzare materiali che si “armonizzano” perfettamente con l’ambiente circostante, come ad esempio il legno e l’acciaio. Quest’ultimo, in particolare, possiede peculiarità davvero straordinarie, a cominciare dal fatto che è un materiale totalmente riciclabile.

Tuttavia, oltre ai criteri di ecocompatibilità che sono un aspetto imprescindibile per l’edilizia che guarda al futuro, l’abitazione bio riscuote un certo successo anche per altre caratteristiche di grande importanza. In primis l’antisismicità, che è un tema molto sentito in Italia, territorio spesso soggetto a terremoti molto forti che lesionano e, in alcuni casi, distruggono il patrimonio edilizio. Un materiale come l’acciaio consente invece all’intera struttura di reagire egregiamente alla sollecitazione, garantendo elasticità e dissipando l’energia prodotta dallo scuotimento. L’esigenza di vivere in piena sicurezza all’interno della propria abitazione, anche in caso di evento sismico molto importante, porta sempre più persone a scegliere di affidarsi alla bioedilizia.

Una tendenza che si registra anche in Veneto, dove stanno aumentando le imprese che forniscono soluzioni basate sulla bioedilizia, tenendo conto delle esigenze del cliente, dei suoi gusti, dell’ambiente in cui dovrà sorgere l’abitazione e del budget a disposizione. Ma la popolazione del Veneto si sta orientando con sempre maggiore convinzione sulle case in bioedilizia non soltanto per il loro eccellente comportamento in caso di terremoto.

La bioedilizia è gettonata anche per diversi altri fattori, tra cui l’elevato comfort (grazie anche alla capacità dell’acciaio di combinarsi con altri materiali di pregio, ndr), un eccellente isolamento termo-acustico che garantisce il giusto calore in inverno e una gradevolissima frescura nei mesi più caldi e, infine, il notevole risparmio energetico che, oltre ad essere favorito dalla coibentazione è anche determinato dall’utilizzo di energie raccolte da risorse rinnovabili. Pensiamo ad esempio all’installazione di pannelli solari, che possono essere supportati facilmente dalla casa in bioedilizia, data l’estrema leggerezza conferita all’intera struttura dall’acciaio. L’autonomia energetica, a conti fatti, consente all’utente di risparmiare fino al 20% sulle bollette.

Tornando ad una delle domande poste all’inizio di questo articolo, spesso si pensa che una casa che riesce a fornire tutti questi vantaggi abbia un costo spropositato. In realtà non è così, anzi, l’abitazione realizzata in bioedilizia può garantire anche un notevole risparmio sulle spese di realizzazione rispetto alle ormai “vecchie” tecniche di costruzione, come il cemento armato e la muratura. Uno degli aspetti più interessanti delle case in bioedilizia è la tempistica di realizzazione: generalmente per completare l’opera è necessario un lasso di tempo che va da un minimo di tre mesi ad un massimo di sei mesi. Un risparmio di tempo eccezionale, che si traduce in un risparmio di soldi: i costi di cantiere saranno molto più bassi e le movimentazioni saranno decisamente ridotte dato che il pre-assemblaggio delle pareti avviene già in officina.

Per la migliore casa in bioedilizia possibile, che rispetti i nostri gusti e le nostre aspettative, rientrando nelle nostre possibilità di spesa, è bene affidarsi anche in Veneto alle imprese più esperte e preparate della zona, che sapranno fornire subito un preventivo garantendo professionalità e serietà.