News

Check out market updates

Perchè scegliere una casa prefabbricata in Piemonte e a Torino

Idea Building costruisce case prefabbricate in acciaio e legno in Piemonte e a Torino.

I cittadini sono sempre più sensibili alle tematiche ambientali e questo è senza dubbio un bene. Sostenibilità ambientale, risparmio energetico, rinnovabili, sono tutti concetti che stanno prendendo piede in ogni angolo del globo terrestre. Naturalmente esistono aree dove l’avanzamento tecnologico riesce ad ad avere un impatto minore sull’ambiente, e ciò anche riguardo la costruzione di edifici ad uso residenziale.

Come noto, quando ci si pone come obiettivo la costruzione ex novo di una casa, la scelta della tipologia costruttiva e dei materiali è molto vasta. Le più comuni, ancora oggi, sono quelle che hanno caratterizzato il secolo scorso, in muratura e cemento armato. Tuttavia si tratta di modalità che presentano diverse criticità, anche dal punto di vista ambientale. Ecco perchè negli ultimi tempi appare sempre più evidente l’aumento della richiesta di case in bioedilizia o prefabbricate, che garantiscono un impatto ambientale praticamente prossimo allo zero ma anche altri dettagli che stanno trovando sempre più consenso.

Vi è tuttavia ancora una larga fetta della popolazione italiana non convinta dei vantaggi derivanti dalla scelta della casa prefabbricata. Il pensiero comune riguarda la spesa, spesso considerata troppo elevata rispetto alla presunta durata della struttura. In realtà è proprio l’opposto, infatti si tratta di edifici che assicurano la piena incolumità di chi li abita in caso di calamità naturali (specialmente terremoti) e che consentono alla famiglia di godere di tutta una serie di vantaggi, anche dal punto di vista economico. Pensiamo ad esempio al consumo energetico fortemente ridotto ma anche ai tempi di realizzazione dell’opera molto più bassi e che comportano, di conseguenza, meno spese rispetto a tecniche di costruzione come il cemento armato.

Non sorprende, quindi, che una casa prefabbricata possa risultare una soluzione eccellente in un territorio come quello italiano, spesso e volentieri funestato da eventi sismici di medio-alta entità che comportano distruzione del patrimonio abitativo e, sovente, anche perdita di vite umane. La sicurezza è un aspetto fondamentale nella costruzione di un edificio e le proprietà antisismiche di un materiale straordinario come l’acciaio, con cui vengono realizzate le case in bioedilizia di Idea Building, sono tra le migliori sul mercato. In caso di sisma, infatti (anche con magnitudo alta), l’acciaio riesce a comportarsi in maniera elastica, consentendo all’intera struttura di dissipare l’energia prodotta dallo scuotimento sismico, garantendo la piena resistenza dell’edificio: le persone potranno quindi superare i secondi della scossa di terremoto rimanendo assolutamente illesi.

Di certo non è un dettaglio da poco per chi vive in Italia e anche per tutti coloro che risiedono a Torino e, più in generale, in Piemonte. La Regione “sabauda” non è una delle più pericolose dal punto di vista sismico, ma anche qui si registra un aumento nella richiesta delle abitazioni prefabbricate. I movimenti tellurici sono qualcosa di imprevedibile, e sapere di poter vivere in sicurezza all’interno della propria casa, è fondamentale.

Ma c’è solo la caratteristica antisismica a spingere i cittadini del Piemonte e di Torino a dotarsi di un’abitazione in bioedilizia? In realtà la casa prefabbricata è ormai largamente adottata anche per diversi altri fattori, tra cui la perfetta armonizzazione con l’ambiente circostante grazie anche allo sfruttamento di energie rinnovabili come i pannelli solari, posizionabili sul tetto. Tornando ai costi di conduzione dell’immobile, lo sfruttamento delle rinnovabili garantisce un risparmio notevole sulle bollette, oltre che un rispetto pressochè totale degli standard di sostenibilità: non va infatti dimenticato che l’acciaio è un materiale ritenuto tra i più ecologici al mondo, data la sua riciclabilità al 100% e l’impossibilità di emettere sostanze tossiche. Inoltre la casa prefabbricata è realizzabile in tempi rapidi, che vanno da un minimo di 3 mesi ad un massimo di 6, un dettaglio che determina una grossa riduzione della spesa complessiva, in larga parte determinata dai costi di cantiere.

L’abitazione prefabbricata in acciaio garantisce anche un elevato isolamento termo-acustico: d’inverno, l’utente potrà vivere in ambienti interni adeguatamente caldi, mentre nei mesi estivi la struttura in bioedilizia favorirà la giusta frescura nelle stanze. Quest’ultimo è un aspetto a cui i cittadini del Piemonte e, in particolare di Torino, sono piuttosto sensibili, date le caratteristiche climatiche della regione.