News

Check out market updates

Prezzi delle ville prefabbricate in acciaio

Vuoi conoscere i prezzi delle ville prefabbricate in acciaio Idea Building?

Si sente sempre più spesso parlare di abitazioni sostenibili ed ecocompatibili. Questa nuova frontiera dell’edilizia sta ormai prendendo largamente piede, non solo nei Paesi più all’avanguardia come ad esempio gli Stati Uniti, il Canada e gli stati scandinavi, ma anche in luoghi dove emerge una forte necessità di adottare metodi costruttivi basati sulla prefabbricazione. Soluzioni che garantiscono aspetti che non possono invece essere soddisfatti dalle vecchie tecnologie di costruzione, come ad esempio l’utilizzo del cemento armato o della muratura.

Non è certo un caso se questa tipologia costruttiva viene ormai scelta anche per soluzioni abitative dall’enorme gusto estetico, come ad esempio le ville unifamiliari. Una delle caratteristiche più importanti dell’acciaio è quella di sapersi adattare all’ambiente circostante senza risultare in nessun modo impattante.

Ma quali sono le peculiarità principali di una casa prefabbricata in acciaio? Tanto per cominciare, la notevole antisismicità. Questo è un fattore che diventa a dir poco decisivo in un territorio come quello italiano, che è quasi interamente a medio/alto rischio sismico. Gli ultimi violenti terremoti hanno provocato morte e distruzione nelle regioni centrali (Lazio, Abruzzo, Marche, Umbria) ed è proprio in queste aree che sta aumentando la richiesta di case prefabbricate in acciaio, comprese le ville.

Oltre all’antisismicità, garantita dall’enorme elasticità dell’acciaio che riesce a far sì che la struttura vada a dissipare l’energia prodotta dal sisma, la villa prefabbricata in acciaio come soluzione abitativa ha anche altri vantaggi. Il comfort, ad esempio, sia interno che esterno, grazie anche alla capacità dell’acciaio di sposarsi con tutta una serie di materiali anche molto pregiati; l’ecocompatibilità e il risparmio energetico, dovuti alla presenza di pannelli solari, pompe di calore e impianti di aerazione per il riciclo continuo di aria che favoriscono l’assenza di umidità e l’inesistenza di muffa; i tempi estremamente rapidi per la realizzazione, dato che per costruire una villa prefabbricata in acciaio non si superano quasi mai i sei mesi (partendo da un minimo di tre).

E’ specialmente l’ultimo aspetto a invogliare maggiormente gli utenti a realizzazione una villa prefabbricata in acciaio, in quanto minor tempo significa direttamente costi più bassi: basti pensare al fatto che il cantiere ha una durata molto più breve rispetto a quelli che prevedono costruzioni in cemento armato o muratura, e pertanto spese nettamente inferiori. Il dettaglio riguardante il prezzo delle ville prefabbricate in acciaio è senza dubbio quello che interessa maggiormente la clientela: solitamente, la cifra varia in base alla metratura della soluzione abitativa.

Per chiarire meglio questo aspetto, bisogna sottolineare che esistono due tipologie di prezzo che vengono normalmente proposte dalle ditte che realizzano ville prefabbricate in acciaio. Nel primo caso si parla di “grezzo avanzato”: la casa è stata realizzata seguendo fedelmente il progetto iniziale e viene fornita all’utente con la sua struttura completa, tetto incluso, con la realizzazione e la colorazione degli esterni, la coibentazione (cappotto) e infine i certificati relativi alla stabilità. Con questa soluzione la spesa è certamente inferiore, e mediamente può variare dagli 700,00 € ai 900.00 € euro al metro quadro.

Il secondo caso, invece, è quello comunemente denominato “chiavi in mano”: nello specifico, si tratta di una formula che comprende altri aspetti oltre al “grezzo avanzato”, ovvero la compartimentazione interna, l’installazione dell’impianto elettrico e termoidraulico, i sanitari, e le pompe di calore. Non è tutto: con la tipologia “chiavi in mano” vengono garantiti anche i serramenti esterni, i pavimenti e rivestimenti, le porte delle stanze, il portoncino blindato, quello dell’eventuale garage e la tinteggiatura degli interni.

Ovviamente, in questo caso serve spendere qualcosina in più: il prezzo, infatti, va dai 1450,00 € ai 1550,00 € al metro quadro.

Facendo un rapido calcolo, una villa prefabbricata da 120 metri quadri in “grezzo avanzato” può costare attorno agli 80.000,00 €, mentre con la tipologia “chiavi in mano” il prezzo si aggira sui 174.000, 00 €. Chiaramente si tratta di cifre indicative ed è sempre meglio farsi fare un preventivo mirato dall’impresa, che garantisca un rapporto qualità-prezzo altamente soddisfacente.